Su di noi

Gerlach - Più di 140 anni di esperienza nei servizi doganali

Gerlach è il principale fornitore neutrale di servizi doganali in Europa.
Con un'ampia gamma di servizi doganali, ci occupiamo delle vostre questioni doganali in tutto il mondo, in modo che possiate concentrarvi sul vostro core business.

Contattateci ora
Oggi

Gerlach è rappresentata in 12 paesi europei in più di 70 sedi.

In altri paesi europei, Gerlach, in qualità di controllata al 100% del Gruppo Deutsche Post DHL, beneficia di una rete di partner internazionali. Un totale di 1000 esperti e consulenti doganali in 27 paesi europei sono a vostra disposizione per assistervi nelle vostre questioni doganali. Inoltre, potete usufruire della nostra rete globale di partnership.

Image
Germania
Svizzera
Paesi Bassi
Regno Unito
Belgio
Svezia
Ucraina
Bulgaria
Repubblica Ceca
Polonia
Romania
Slovacchia
Tutte le località
Icon_gerlach_250px-1-70x70

La storia della nostra azienda:

1881

Gerlach è stata fondata a Bad Bentheim da Jean Arnoud Corneille Gerlach. Sono state aperte filiali nei Paesi Bassi e in Belgio.

1921

Gerlach offre servizi di trasporto in aggiunta all’attività doganale.

1987

Gerlach diventa parte di Royal Nedlloyd a Rotterdam. L’attività di trasporto viene rilevata da Nedlloyd. Gerlach si affida al suo core business, i servizi doganali.

1989

Gerlach apre il suo primo ufficio sul “nuovo”. Confine polacco-tedesco.

1991

Gerlach apre il suo primo ufficio sul confine ceco-tedesco.

1993

Gerlach apre il suo primo ufficio in Polonia.

1999

Acquisizione di Nedlloyd e quindi di Gerlach da parte di Danzas, che era di proprietà di Deutsche Post.

2004

Espansione di Gerlach in Svizzera e Slovacchia.

2006

Gerlach festeggia il suo 125° anniversario.

2009

Gerlach apre uffici in Bulgaria.

2012

Gerlach apre uffici in Ucraina e Romania.

2013

Gerlach si espande nel Regno Unito.

2017

Gerlach si espande in Svezia.

2018

Altri uffici sono aperti nel Regno Unito (Southampton).

2019

Apertura di altri uffici in Polonia (Bobrowniki).

Gerlach
La storia di successo

La storia dell’azienda Gerlach inizia nel 1881 a Bad Bentheim, al confine tra Germania e Paesi Bassi. Per capire le circostanze e il motivo per cui è nata qui, bisogna risalire all’anno 1871. All’epoca la Germania era composta da una moltitudine di piccoli regni, ducati e principati. Il regno più grande a quel tempo era la Prussia. Nel 1870/1871 il cancelliere Otto von Bismarck sconfisse la Francia nella guerra franco-prussiana e annesse i piccoli regni e i principati ducali. Dal punto di vista economico, erano ancora in ritardo rispetto a Francia e Belgio. Bismarck voleva cambiare questa situazione. Per proteggere le aspiranti aziende tedesche, egli introdusse le frontiere. Questo portò anche alla creazione di società che si occupavano delle formalità doganali di frontiera.


Jean Arnoud
Corneille Gerlach

Anche l’olandese Jean Arnoud Gerlach, che viveva a Bad Bentheim aveva appena perso la sua nave durante un viaggio tra l’Europa e la Cina, vide questa possibilità e dovette promettere alla moglie che non avrebbe più navigato. All’inizio cercò di diventare un imprenditore nell’estrazione di arenarie vicino a Bad Bentheim. Tuttavia, egli vide un’opportunità migliore nell’ormai necessario sdoganamento delle merci. Insieme al suo socio Jacob Baruch, un uomo d’affari ebreo, anch’egli olandese e residente a Bad Bentheim, decise di aprire un ufficio di frontiera. L’attività fiorì e nel 1883 i due avevano già realizzato un profitto di 20.000 marchi tedeschi, che all’epoca era una somma considerevole. Dopo 5 anni però la tragedia è avvenuta: Nel 1886 Jean Arnoud Gerlach, il figlio maggiore e il socio di Gerlach Jacob Baruch morirono poco dopo l’altro.

Continua a leggere
Continua a leggere

L’unico rimasto in famiglia è stato Arnoud, il figlio più giovane che ha frequentato la scuola superiore di commercio ad Amsterdam. All’età di 17 anni, non ha avuto altra scelta che abbandonare l’università e andare a Bad Bentheim per continuare la sua attività. All’inizio non si doveva pensare ad una vita privata. Ma il giovane uomo d’affari si è promesso: Non appena il profitto dell’azienda supera il milione di marchi, viaggerà per il mondo. Questo obiettivo è stato raggiunto con il bilancio alla data di chiusura dell’esercizio. 31.12.1910. Dal 1912 al 1913 Arnoud Gerlach si recò a India olandese.

La seconda guerra mondiale è stata un disastro, anche dal punto di vista economico. Dopo la guerra i due figli Arnoud (A.J.) e Willem (W.H.) rilevarono l’attività e dovettero fare un grande lavoro di sviluppo. C’erano ancora 16 dipendenti, il 50% degli edifici sono stati distrutti o danneggiati. Ma l’azienda continuò la sua espansione – poco tempo dopo Gerlach era rappresentata in Olanda, Germania, Belgio e Austria. 

L’azienda è stata venduta a van Gend & Loos (VGL) nei primi anni ’70, ma Arnoud è rimasto amministratore delegato fino alla sua morte nel 1981. Alla fine degli anni ’80, l’intero Gruppo VGL passò al Royal Nedlloyd Group di Rotterdam. E nel 1999, Nedlloyd ha infine venduto il Gruppo a Deutsche Post AG, dove è stata integrata nella divisione logistica di DHL.

Mettiti in contatto con noi!

  • Icon_gerlach_250px-1-70x70Icon_gerlach_300px_hover-1-50x50
    Fornitore leader neutrale di servizi doganali in Europa
  • Icon_gerlach_250px-1-70x70Icon_gerlach_300px_hover-1-50x50
    Oltre 140 anni di esperienza nei servizi doganali
  • Icon_gerlach_250px-1-70x70Icon_gerlach_300px_hover-1-50x50
    Radicate localmente - collegate a livello globale in più di 200 paesi
Dialogue icon
Dialogue icon